top of page

La scienza del tocco umano: perché la tecnologia non può sostituire l'esperienza sensoriale?

Aggiornamento: 24 lug 2023

Negli ultimi decenni, la tecnologia ha reso la nostra vita più semplice e connessa, ma anche più distante dal contatto umano. Spesso ci troviamo a passare gran parte del nostro tempo sui dispositivi elettronici, come computer, tablet e smartphone, trascurando il bisogno fondamentale di contatto fisico. Tuttavia, la pelle è il nostro organo più grande e il contatto fisico è essenziale per il nostro sviluppo fisico e psicologico. Favorisce la formazione di legami affettivi e la crescita della fiducia e della sicurezza.

Fin dalla nascita, la pelle è il nostro organo più grande ed è il mezzo principale attraverso cui entriamo in contatto con il mondo esterno.


Il contatto fisico è essenziale per lo sviluppo fisico e psicologico del bambino, in quanto favorisce la formazione di legami affettivi, lo sviluppo della fiducia e della sicurezza.


Gli adulti non sono da meno, poiché il contatto umano può migliorare l'umore, ridurre lo stress e aumentare la produzione di ossitocina, un ormone che favorisce il benessere.


Negli ultimi anni, la nostra società ha iniziato ad apprezzare sempre di più il distacco sociale e l'isolamento. Questo può essere dovuto a vari fattori, come la paura degli estranei o la dipendenza dai dispositivi elettronici. Inoltre, la pandemia di COVID-19 ha portato alla necessità di distanziamento sociale e ci ha costretto a rinunciare al contatto fisico per evitare la diffusione del virus. In questo contesto, molti hanno trovato conforto in dispositivi elettronici che simulano il contatto fisico, come le poltrone shiatsu, i materassini massaggianti e le palline rotanti.


Questi strumenti possono essere utili per la cura del proprio corpo, poiché possono alleviare la tensione muscolare e migliorare la circolazione sanguigna. Tuttavia, non possono sostituire completamente la sensibilità e la personalizzazione di un contatto manuale umano.


Lo shiatsu, una tecnica di massaggio giapponese, può aiutare a soddisfare il bisogno di contatto fisico.

Lo shiatsu si basa sulla pressione dei pollici e delle mani su punti specifici del corpo, chiamati "tsubo", al fine di stimolare l'energia vitale del corpo e migliorare la salute fisica e mentale. Lo shiatsu non solo favorisce la circolazione sanguigna, ma può anche ridurre lo stress e l'ansia, migliorare la qualità del sonno e stimolare il sistema immunitario.


Lo shiatsu offre una forma di connessione insostituibile.


Lo shiatsu viene eseguito da un professionista del benessere che ha una sensibilità e una conoscenza del corpo umano che la tecnologia non può replicare. Il professionista del benessere può personalizzare il trattamento in base alle esigenze e alle preferenze del cliente, creando un'esperienza unica e personalizzata.


Il contatto fisico è un elemento fondamentale per il nostro benessere psicofisico e, sebbene la tecnologia possa supportare la cura del nostro corpo, non deve mai sostituire l'esperienza del contatto umano.

Lo shiatsu è una forma di contatto fisico che offre numerosi benefici per la salute e il benessere, e si basa sulla connessione tra il professionista del benessere e il cliente. È importante ricordare di trovare un equilibrio tra l'utilizzo della tecnologia e la connessione umana per migliorare la nostra salute e il nostro benessere generale.


Invito coloro che desiderano sperimentare gli effetti benefici del contatto fisico a provare uno dei trattamenti di shiatsu offerti. Scegli un momento di relax e prenditi cura del tuo corpo e della tua mente. Ricorda che, sebbene la tecnologia possa essere un valido supporto, nulla può sostituire l'esperienza sensoriale del contatto fisico umano.


Buon con-tatto,

Agnese







38 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page